ipnosi-relazioni

Nel post precedente abbiamo visto in che modo l’ipnosi può essere d’aiuto per allentare i blocchi emotivi e uscire dagli schemi mentali limitanti: mi piace definire l’ipnosi come “evolutiva” proprio per questo motivo.

Una delle aree della vita che viene maggiormente influenzata da blocchi e modelli limitanti è quella delle relazioni. E, in base alla mia esperienza personale, ho potuto osservare che una vita di relazione poco soddisfacente si ripercuote in negativo anche sulla sfera professionale / lavorativa.

Infatti, in quasi tutti i casi che ho trattato, quando le persone risolvono alcune difficoltà sul lato sentimentale, riscontrano subito un sensibile miglioramento in tutti gli altri aspetti della vita compreso quello professionale e di conseguenza economico.

Al di là di questo vorrei ora soffermarmi su quella che è senza dubbio la causa principale di una vita di relazione scadente: l’insicurezza.

Per quanto si ami o si venga amati da una persona, a volte si rischia di rovinare tutto a causa della paura di perderla.  E, nonostante i tentativi del partner di rassicurarti, non riesci a uscire da quel pensiero fisso che il vostro amore possa finire da un momento all’altro.

L’ansia governa le tue giornate, analizzi ogni sua mossa, ogni sua parola, provando costantemente la sensazione che prima o poi farà qualcosa che ti ferirà.

Hai mai fatto il terzo grado al tuo compagno o alla tua compagna, quando esce con gli amici o le amiche, per assicurarti che non abbia flirtato con qualcuno del sesso opposto? Hai mai trascorso gran parte della giornata a rimuginare su una sua frase?

Hai mai lasciato una persona con cui stavi bene solo perchè avevi la certezza che tanto sarebbe finita comunque?

Vediamo quali sono i 5 indizi principali che denotano insicurezza nelle relazioni:

  • Gelosia irrazionale e infondata;
  • Pensieri ossessivi su parole e comportamenti del partner;
  • Paura dell’abbandono o del rifiuto;
  • Ingiustificata mancanza di fiducia nel partner;
  • Estremo bisogno o dipendenza affettiva.

Nessuno vuole sentirsi in questo modo. Spesso sei perfettamente consapevole di quanto sia difficile per la persona che sta con te gestire queste tue emozioni. Ti piacerebbe essere in grado di calmarti e godere del tempo con lui / lei, ma questo è più facile a dirsi che a farsi.

La tua insicurezza è innescata da modelli di comportamento: qualcosa che si è installata, ad esempio, in seguito a una relazione finita male o anche da esperienze nell’infanzia. Nel corso del tempo questo comportamento si è radicato.

Attraverso l’ipnosi è possibile guidare l’inconscio e la memoria procedurale a rielaborare questi schemi, scioglierli e installare al loro posto comportamenti più equilibrati che ti permettono di vivere la tua relazione in maniera molto più serena.

Tag: